Cronaca

Caltanissetta, nel corso di una perquisizione si scaglia contro gli agenti. Arrestato ventitreenne nisseno

Arrestato ventitreenne dalla Polizia di Stato per resistenza, violenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale.
Nell’abitazione del giovane, gravato da precedenti penali, è stato trovato un cucchiaio con della cocaina.
Nella serata di ieri i poliziotti della sezione volanti hanno tratto in arresto Fiandaca Eros, ventitreenne nisseno, gravato da precedenti giudiziari per i reati di resistenza, violenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale. Il giovane, nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita presso la sua abitazione, si è scagliato contro gli agenti colpendone uno e causandogli un trauma guaribile in sette giorni. Gli agenti nella camera da letto del Fiandaca hanno trovato un cucchiaio contenente della sostanza stupefacente del tipo cocaina che il ventitreenne ha fatto disperdere nell’ambiente quando si è scagliato contro il poliziotto. L’arrestato è stato condotto in Questura, dove ha continuato a minacciare e insultare gli agenti, cercando invano di procurarsi lesioni. Su disposizione del P.M. presso la Procura della Repubblica di Caltanissetta, l’arrestato è stato condotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G.

In alto