Eventi

Caltaqua. Edizione 2020 di “Aquaesia” concorso di poesia rivolto agli scolari delle quinte classi scuola primaria

Dopo il successo, un anno fa, della edizione di esordio, Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, promuove l’edizione 2020 di “ACQUAESIA”, il concorso di poesia rivolto agli scolari delle quinte classi della scuola primaria.
Il concorso – che rientra nel piano di iniziative programmate nell’ambito dell’area “CaltaquaCampus” creata per dare organicità ai diversi interventi che coinvolgono il mondo della scuola, della formazione e dell’università – vedrà misurarsi gli alunni delle ultime classi della scuola elementare del territorio della provincia di Caltanissetta nella produzione di una poesia, con tema “l’acqua”, composta da almeno 40 parole e fino a un massimo di 75.
Le poesie dovranno essere consegnate entro la scadenza del 21 febbraio 2020.
Gli elaborati dovranno essere composti sul foglio ufficiale del concorso che è scaricabile dal sito www.caltaqua.it (area Comunicazione/CaltaquaCampus/Concorso di Poesia).
Ricca, anche in questa edizione, la dotazione dei premi: al vincitore assoluto andrà una fotocamera digitale subacquea; ai 10 finalisti selezionati andranno altrettanti giochi educativi focalizzati su tematiche ambientali (acqua, riciclo e riscaldamento globale).
Con “Acquaesia” – che ha riscosso al suo debutto l’unanime apprezzamento oltre che dei poeti in erba anche di genitori, insegnanti e Ufficio scolastico provinciale, partner quest’ultimo strategico per la realizzazione di questo ormai tradizionale appuntamento di Caltaqua – l’Azienda vuol stimolare la capacità creativa dei più piccoli invitando a riflettere sul tema dell’acqua e più in generale di un equilibrato impiego delle risorse naturali. E’, infatti, “scommettendo” con convinzione sulle nuove generazioni, e sulla capacità di queste ultime di assimilare e proporre comportamenti coerenti e corretti, che si può contribuire a creare quella coscienza civica che renderà le bambine e i bambini di oggi eccellenti donne e uomini di domani.

In alto