Cronaca

Firmata convenzione tra Anas e Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta per manutenzione straordinaria della viabilità provinciale

L’Anas e il Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta hanno firmato una convenzione per l’erogazione del contributo per la realizzazione degli interventi di manutenzione straordinaria della viabilità provinciale ai sensi della Delibera Cipe 37 del 26 giugno 2009.

Negli interventi previsti dalle prescrizioni contenute nella delibera rientrano in modo preponderante due tratti della strada provinciale SP133 che collega Delia a Serradifalco, per un’importo complessivo di € 1.630.000.

La SP 133 permette la connessione con la SS640, ed è un’importante via di collegamento non solo tra il comune di Delia e Serradifalco ma anche di parte del territorio nisseno perché lungo il suo tragitto vi sono insediate e vi operano molte aziende agricole e artigianali.

“Da parte nostra – ha aggiunto il sindaco Gianfilippo Bancheri – siamo molto soddisfatti di questo ulteriore passaggio, che di fatto da il via libera alla predisposizione dei progetti, all’indizione delle relative gare, e infine all’esecuzione degli interventi che riguarderanno ben 10 chilometri della Sp 133”.

“Credo che non vada sottaciuto il mio personale impegno – ha aggiunto – teso alla realizzazione di un’opera così vitale per il nostro territorio e per la nostra economia. L’intervento non era previsto nel progetto iniziale – ha commentato Bancheri_-  ciò mi ha spinto, nel 2017, insieme al Commissario Straordinario del Libero Consorzio di Caltanissetta (ex Provincia), dott. ssa Rosalba Panvini, coadiuvata dal dirigente dell’ Ufficio tecnico provinciale, dott. Renato Mancuso, a proporre all’ Anas il rifacimento della SP 133, per le evidenti problematicità esistenti della strada per la valenza strategica dei territori connessi”.

L’ Anas ha accolto tale proposta il 19 settembre 2017, prevedendo, con una variante alla Delibera Cipe n. 37 del 2009, tre milioni e mezzo di euro per il rifacimento delle strade connesse in modo diretto e indiretto con la SS 640.

I tratti della Sp 133 che verranno messi in sicurezza con lavori di rifacimento della pavimentazione sono due. Un primo tratto che va dal km 0 al km 3 per cui è stato previsto un’importo complessivo di € 1.100.00 ed un’altro che va dal km 3+600 al km 10+300, per un’importo di €530.000.

Il sindaco Bancheri ha espresso infine tutta la sua gratitudine nei confronti del Commissario Straordinario del Libero Consorzio di Caltanissetta dott. ssa Rosalba Panvini e dell’ing. Valerio Mele resp.le della Struttura territoriale Sicilia dell’Anas, ed anche del vice ministro ai Trasporti Giancarlo Cancelleri, dell’on.le Vincenzo Fontana, del dirigente dell’ Ufficio Tecnico Provinciale Renato Mancuso, e dell’ing. Salvatore Notarstefano dell’ Ufficio Tecnico Provinciale, che hanno dato – ha detto – grazie al loro interessamento e alla loro fattiva collaborazione, un prezioso contribuito per portare avanti l’iter perchè si possano a breve realizzare gli interventi per migliorare sia la viabilità provinciale che i collegamenti alle strutture esistenti, essenziali per lo sviluppo economico del territorio”.


 

 

In alto