Cronaca

Gela. Accordo raggiunto tra la UGL e l’Amministrazione Comunale, il servizio trasporto disabili riparte

Accordo raggiunto fra il Comune di Gela e L’Ugl sulla questione del trasporto dei disabili. Si è concluso alle 14. 15 l’incontro chiarificatore fra le parti dopo la protesta di stamane di fronte al Palazzo di città. Il Comune si impegna, nelle more dell’espletamento della gara di appalto del servizio, a rimborsare le spese per il trasporto alle famiglie che possono scegliere chi vogliono per affidare i loro figli. Le famiglie hanno un rapporto privilegiato con gli autisti dell’Aias e presume che scelgano sempre loro. In ogni caso l’amministrazione condivide l’esigenza di preservare il posto di lavoro dei 14 autisti per i quali si è profilato il persico di licenziamento da parte della dirigenza della struttura di assistenza ai disabili. Resta inteso che la gara di appalto deve essere celebrata in tempi ragionevoli. Nel frattempo le famiglie verranno rimborsate. Il servizio riprende da subito. La protesta di stamane viene sospesa.

In alto