News

Il Rotaract Club di Caltanissetta lancia l’attività dal titolo “Farmaco sospeso”

La pandemia di covid-19 ha causato il lockdown di quasi tutte le nostre attività di quotidianità, facendoci entrare nell’ottica di un “contribuire ognuno dalla propria trincea” sia esso una trincea di guerra in prima linea, sia essa uno stare a casa per evitare un proliferarsi del contagio. Ma la solidarietà e lo spirito di service che contraddistinguono le attività rotaractiane non possono arrestarsi in quanto esistono e in questi tempi di difficoltà, cambiano solamente modalità e finalità. Il Rotaract Club di Caltanissetta ha così lanciato un’attività pragmatica volta a garantire una costante presenza nel territorio; l’attività dal Titolo “farmaco sospeso” si è concentrata sulla donazione di una quota in denaro destinata ad una farmacia del nisseno ed ad una farmacia di San Cataldo. L’obbiettivo è tutelare la salute di coloro che non possono economicamente sostenere delle spese, i quali essendo impossibilitati si ritroverebbero a rinunciarvi. Se la comunità deve rispondere appieno all’appello istituzionale anche i club service sono chiamati a confermare la propria vocazione civile nel territorio.

In alto