Cronaca

Il sindacato Snalv Confsal proclama lo stato di agitazione dei lavoratori della casa di Riposo ex Ipab Maria Del Bosco

Il segretario generale per le province di Caltanissetta, Enna e Agrigento Manuel Bonaffini del sindacato Snalv Confsal proclama, di concerto con i lavoratori della casa di Riposo ex Ipab Maria del Bosco sita in Piazza Nassirya n 4 Niscemi, lo stato di agitazione per le seguenti rivendicazioni:
corresponsione delle mensilità arretrate;
le lavoratrici devono percepire diverse mensilità arretrate riferite al mese di Agosto 2018 a tutt’oggi.
Considerato inoltre lo stato di disagio da parte dei lavoratori che, pur sopportando il mancato pagamento degli stipendi per un lungo periodo, il personale in questione continua a garantire i servizi di assistenza agli anziani presenti nella struttura.

Inoltre nel ribadire la necessità di trovare una soluzione immediata, considerando la grave crisi che coinvolge i lavoratori.

In alto