Eventi

Incontro Istituzionale Maestri del Lavoro. Al Sindaco di San Cataldo una Targa di Riconoscimento

Il Consolato Provinciale della Federazione Maestri del lavoro ha consegnato una targa al Sindaco di San Cataldo, Ing. Giampiero Modaffari, come riconoscimento per la collaborazione istituzionale.
La cerimonia si è svolta nella sala delle conferenze, alla presenza di numerosi Maestri del Lavoro e la targa è stata consegnata dal Consigliere della Federazione Provinciale Responsabile delle Pubbliche Relazioni Francesco Cagnina, che ha portato i saluti del console Aldo Vizzini assente per motivi di salute. Francesco Cagnina ha sottolineato il rapporto di collaborazione con l’Amministrazione Comunale guidata da Giampiero Modaffari, che ha portato nel 2018 all’intitolazione della Via Maestri del Lavoro, strada ubicata in seno al nuovo quartiere Bigini, nei pressi del Centro Commerciale “Il Casale”. Inaugurazione avvenuta il 22 Giugno del 2018 alla presenza di tutte la Autorità, dove il Consolato autotassandosi ha svolto una bella manifestazione con rinfresco, invitando tutti i residenti del Quartiere. Tutti collettivamente abbiamo pensato a questo riconoscimento, ringraziando il Sindaco per l’intitolazione della strada per noi molto importante.
Infatti nel suo intervento il Responsabile della comunicazione il sancataldese Francesco Cagnina a nome di tutta la Federazione, ha fatto un plauso al Sindaco Giampiero Modaffari, alla Giunta, ed alla Commissione Toponomastica, per l’impegno dimostrato nel dedicare e deliberare la nuova “Via Maestri del Lavoro”, a San Cataldo, la cui richiesta era stata già avanzata nella prima visita istituzionale fatta dal Consolato dei Maestri del Lavoro al Sindaco.
Francesco Cagnina, ha sottolineato l’Onore che il Comune di San Cataldo con la intitolazione di una sua strada ai Maestri del Lavoro, rende ai propri concittadini lavoratori esemplari, contraddistintisi per alto valore morale, intellettuale, professionale, civile e umano di uomini e donne durante la loro attività lavorativa.
I Maestri del Lavoro sono coloro che vengono decorati con la “Stella al Merito del Lavoro”, conferita dal Presidente della Repubblica, che si siano “particolarmente distinti per singolari meriti di perizia, di laboriosità, e buona condotta morale”. La decorazione della “Stella al Merito del Lavoro”, è stata istituita con Regio Decreto 30 Dicembre 1923, n. 3167. La “Federazione Maestri del lavoro d’Italia” che abbiamo il privilegio di rappresentare, è una Associazione senza fini di lucro, costituita il 27/03/1954, eretta in Ente Morale con D.P.R. n.1625 del 14/04/1956, sotto l’alto Patrocinio del Presidente della Repubblica.
Il Consolato Provinciale della Federazione di Caltanissetta, già arrivato a 54 iscritti, include Maestri del capoluogo e di diversi comuni della provincia come San Cataldo, Gela, Sommatino, Delia, Santa Caterina, e Mussomeli. Il Sindaco Giampiero Modaffari, chiaramente molto soddisfatto dell’iniziativa del Consolato, ha sottolineato la piena collaborazione avuta in questi anni con tutta la Federazione, a partire dal console ed con tutti i Maestri. L’intitolazione della suddetta strada è un dovere che ha avuto l’Amministrazione ad una precisa richiesta fatta dal Consolato, e costituisce la prima strada denominata nel quartiere Bigini. Come detto prima da Franco Cagnina, l’inaugurazione di questa nuova Via, è stata una vera festa per tutto il quartiere Bigini, dove i residenti si sono ritrovati insieme a condividere un importante obiettivo raggiunto per la loro zona. Infatti questa intitolazione, riconosce di fronte alla comunità la vostra presenza e il vostro ruolo nella società, da esempio per tutti e fondamentale soprattutto nei confronti dei nostri giovani.

In alto