Cronaca

Italia Nostra: “chi consente quest’obbrobrio nel salotto buono di Caltanissetta?”

Riceviamo:

Al peggio non c’è fine. Sarei curioso di sapere chi è il “genio” che ha concepito quest’obbrobrio di pseudo aiuola, tra le sculture di Girolamo Ciulla, in Corso Vittorio Emanuele. 

A Caltanissetta. Ad ogni modo, gli è stato concesso di farlo. E’ stato fatto. Che speranze può avere una città che permette di realizzare queste scriteriate, penose porcate nel suo cosiddetto “salotto buono”?

Leandro Janni – Italia Nostra Sicilia

In alto