Eventi

La Consulta Giovanile di Gela aderisce a “Si Resti Arrinesci”: 27 dicembre corteo in Piazza S. Francesco

La Consulta Giovanile di Gela aderisce ufficialmente alla rete “Si Resti Arrinesci” portando in città l’iniziativa #AddumamuILuci, un corteo contro l’emigrazione giovanile, che si terrà venerdì 27 dicembre alle ore 19:30 presso Piazza S. Francesco di fronte Palazzo di Città.
“Il 27 dicembre insieme agli emigrati Siciliani di ritorno per le feste nella nostra splendida terra, Addumamu i luci con una fiaccolata in ogni comune siciliano per attirare l’attenzione di tutta la società siciliana sul fenomeno dell’emigrazione forzata dalla Sicilia. Una nuova tappa del percorso di presa di coscienza di questo grave fenomeno che colpisce la nostra terra e una nuova tappa per sollecitare le istituzioni tutte ad occuparsene.” Quanto dichiarato dai promotori della rete Si Resti Arrinesci.
“Come rappresentanti delle istanze giovanili a livello istituzionale, abbiamo l’obbligo di farci promotori di ogni progettualità mirata a fermare l’imperterrita fuga di cervelli dalla nostra terra. Per tali ragioni abbiamo fin da subito sposato le iniziative di questa rete e invitiamo i giovani del territorio a partecipare per una causa che è tutta generazionale” Hanno concluso i membri della Consulta Giovanile.
“Si resti arrinesci” è una campagna che si pone l’obiettivo di fermare l’emigrazione, soprattutto giovanile, dalla Sicilia. Studenti universitari e delle scuole superiori, docenti, associazioni di volontariato e promozione sociale, lavoratori e precari in sinergia con Padre Antonio Garau – portavoce del “Movimento delle valigie cartone” – hanno scelto di organizzarsi per mettere al centro del dibattito pubblico il tema del diritto a vivere nella propria terra.
La Consulta delle Politiche Giovanili del Comune di Gela Rete Regionale “Si Resti Arrinesci”

In alto