News

Liceo Scientifico A. Volta: conclusa la prima fase dell’accoglienza, la scuola come spazio aperto

Un’intensa giornata, quella di venerdì 22 settembre, ha concluso la prima fase del progetto Accoglienza, presso l’I.I.S.S. A.Volta di Caltanissetta. Concluso l’orario curricolare, gli studenti delle classi prime, più di duecento allievi, hanno partecipato ad un ricco programma di attività, elaborato ed organizzato con il contributo di docenti, studenti ed ex allievi del liceo, sotto il coordinamento della prof.ssa Paola Fazia, seconda collaboratrice della Dirigenza.

Ludica e informale l’impostazione della giornata, che ha previsto giochi di gruppo, gara culinaria, caccia al tesoro, pranzo a buffet presso l’istituto ed un improvvisato evento in cui le otto prime classi, alla presenza anche delle famiglie, si sono cimentate in estemporanee performance, perlopiù a ritmo di rock. Un programma all’insegna della condivisione e del divertimento, finalizzato a fornire gli imput iniziali per la socializzazione e per suscitare nei nuovi studenti la percezione di una scuola come spazio aperto, in cui lo studente possa esprimersi da protagonista.

Molto formativa l’esperienza anche per gli allievi delle altre classi, i quali hanno assunto il ruolo di tutor per i nuovi arrivati, assistendoli durante l’arco dell’intera giornata. Un evento simbolico, che, come ha spiegato dal Dirigente Scolastico, prof. Vito Parisi, si affianca alle altre attività, specificamente programmate per le prime classe: test disciplinari d’ingresso, test conoscitivi e motivazionali, lezioni guidate sul metodo di studio, pause didattiche, incontri con la psicologa dell’istituto per monitorare la socializzazione e le dinamiche relazionali. Un’accoglienza dunque che, superando la scansione temporale del progetto, perdura per l’intero anno scolastico, proprio per aiutare i nuovi studenti ad inserirsi nella comunità scolastica per un proficuo iter formativo.

In alto