Politica

Mancata stabilizzazione Precari , Mancuso (FI): “Da Cgil e Pagano speculazioni sulla pelle dei lavoratori, pronto alla battaglia per la difesa dei loro diritti”

“Che vergogna strumentalizzare sulle disgrazie altrui per un proprio tornaconto. Prima il comunicato stampa della Cgil, poi quello del deputato nazionale della Lega, Alessandro Pagano. Sembra che dopo 28 anni tutti si accorgono che è giusto stabilizzare gli Asu e i precari delle Camere di Commercio. Quasi quasi se non dovesse accadere, la colpa è di quelli come me, che dopo meno di due anni dalla elezioni non solo li sostiene con una proposta per la quale sono primo firmatario, ma è pronto ad ogni battaglia pur di risolvere una seria difficoltà di tante madri e padri di famiglia. Ma loro, i compagni e i nordisti, sanno benissimo che qui la politica regionale può solo provare a dare il massimo. Sanno benissimo che il disavanzo creatosi, anche grazie alla loro permanenza nelle Istituzioni regionali, obbliga gli uffici a dare parere negativo a tutti gli articoli del Collegato che prevedono spesa. Nonostante ciò, il sottoscritto e credo tutti i parlamentari regionali, stiamo provando a risolvere la questione”. Così in una nota il deputato di Forza Italia all’Assemblea Regionale Siciliana, on. Michele Mancuso.
“Una domanda mi piacerebbe porgere – conclude il Parlamentare – ai signori della Cgil e al signor Pagano: ma voi in questi 28 anni dove siete stati? Certo del vostro silenzio, vi invito, se potete, a tacere anche in questa triste pagina a tutela e salvaguardia dei diritti dei lavoratori”.

In alto