Politica

Montedoro. Iniziativa a sostegno delle Imprese e delle Famiglie in crisi da debito

Il blocco delle attività operative disposte dal Governo, sta determinando momenti di grande difficoltà nell’economia locale che si tradurranno, purtroppo, in chiusura di tante attività produttive e conseguente perdita di posti di lavoro.

Per affrontare l’emergenza “Coronavirus” il Comune di Montedoro (Cl) ed il Segretariato Sociale “I Diritti del Debitore” dallo stesso patrocinato hanno deciso di non lasciare “soli” chi vive in difficoltà economica, per questo hanno deciso di promuovere un’iniziativa rivolta ad offrire consulenza gratuita per affrontare situazioni di crisi da sovraindebitamento attuale o potenziale dei soggetti destinatari della L. 3/2012*

“Il Comune ha già affidato da tempo – afferma il sindaco di Montedoro Renzo Bufalino – all’Associazione I Diritti del Debitore il servizio di Segretariato Sociale per aiutare famiglie ed imprese in difficoltà economica, oggi più che mai con la crisi economica in atto provocata dal Covid 19; il Comune intende offrire questo servizio gratuito ai cittadini, per affrontare con le normative vigenti, questa situazione con l’ausilio di Professionisti esperti del settore della gestione del debito, Dottori Commercialisti ed Avvocati, che gratuitamente si mettono a disposizione dei cittadini in difficoltà”.

L’Associazione “I diritti del debitore” – Segretariato sociale di Montedoro, è gestore dell’Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento (O.C.C.), come spiega il Dott. Giuseppe Antonio Lentini referente dell’OCC, iscritto al n. 266 Sez. A del Registro degli O.C.C. del Ministero della Giustizia per la Circoscrizione del Tribunale di Caltanissetta.
L’OCC è competente, oltre che per Montedoro, anche per i Comuni di Acquaviva Platani, Bompensiere, Caltanissetta, Campofranco, Delia, Marianopoli, Milena, Mussomeli, Resuttano, Riesi, San Cataldo, Riesi, San Cataldo, Santa Caterina Villarmosa, Serradifalco, Sommatino, Sutera, Vallelunga Pratameno, Villalba.

I Professionisti facenti parte dell’Organismo, Dottori Commercialisti ed Avvocati, attiveranno quindi una fase di ascolto, in modo assolutamente gratuito, finalizzata alla verifica delle condizioni di accesso alle normative che si intendono applicare.
La normativa, nel rispetto di determinate condizioni, consente di abbattere in percentuale variabile tutti i debiti di qualsiasi natura, compresi quelli fiscali, predisponendo rateizzazione compatibili con la capacità reddituale del richiedente.

Qualora vi siano le condizioni, il Segretariato Sociale I Diritti del Debitore, con i gestori della crisi da esso individuati, predisporrà, su richiesta, una proposta di abbattimento dei debiti che preveda il riequilibrio solidale delle ragioni del debitore e del creditore, e l’abbattimento dei debiti sino a renderli compatibili con la situazione economica post emergenza corona virus.

L’Organismo i “I Diritti del Debitore” rende disponibile la propria piattaforma informatica per il coordinamento delle l’attività di gestione degli incontri che avverranno: via skype, previa prenotazione al n. tel. +39 3714481643 (anche WhattsApp),
www.idirittideldebitore.com, mail: [email protected], pec: [email protected]

* Esempio di soggetti destinatari della L. 3/2012
Il consumatore, imprenditori commerciali sotto soglia di fallimento (art 1 comma 2 l. f.), imprenditore cessato da oltre un anno, imprenditore agricolo, gli enti privati non commerciali, i professionisti, gli artisti, i lavoratori autonomi, associazioni, onlus ex d.lgs. n. 460/1997.

In alto