Sport

Nissa Rugby, il tecnico Fabrizio Blandi premiato dal Coni alla “Festa dello sport 2017”

 

Grande soddisfazione in seno alla Nissa Rugby per il premio ricevuto da Fabrizio Blandi, tecnico delle Cerbere e dell’under 16 maschile, in occasione della “Festa dello Sport 2017” organizzata dal delegato CONI di Caltanissetta Giorgio Giordano che ha visto salire sul palco della sala convegni del CONI Point 22 tra atleti, tecnici e società sportive della provincia segnalati dalle federazioni sportive, da gli enti di promozione sportiva e dalle discipline associate della provincia di Caltanissetta che si sono distinti nel corso della stagione sportiva 2017, appena conclusa.

Blandi, premiato dal delegato della Federazione Italiana Rugby Michele D’Oro (anch’egli in forza alla Nissa Rugby nel settore della Promozione e Sviluppo), è stato applaudito dai suoi ragazzi e dalla sue ragazze che affollavano la sala convegni. Blandi ha ricevuto il riconoscimento poiché “già tecnico del Palermo rugby, componente dello staff tecnico regionale FIR, nonché manager della rappresentativa regionale Under 14, straordinario divulgatore dei valori propri della disciplina della palla ovale, nella scorsa stagione ha assunto la guida della rappresentativa Under 16 della Nissa Rugby, contribuendo in maniera determinante ad elevarne le competenze tecniche e le qualità morali”.

Nel discorso di ringraziamento, molto applaudito in sala, il tecnico ha evidenziato il valore dello sport nell’età formativa, la sua valenza di formazione nel confronto con la vittoria e la sconfitta, senza però tacere del fatto che, purtroppo, oggi molti ragazzi non praticano alcuna disciplina sportiva.

In alto