Archivio

Oscar Aiello: Pian del Lago 2 è diventata una “baraccopoli poco dignitosa”

IMG_6763-1024x768L’impianto sportivo Pian del Lago2, nonostante l’annuncio dei giorni scorsi del Vice Sindaco ed Assessore allo Sport, Marina Castiglione, continua ad essere occupato da extracomunitari, i quali hanno allestito una tendopoli alle spalle del Pala Cannizzaro e nel “Michelangelo Cannavò”.

La denuncia è del Consigliere Comunale di Forza Italia, Oscar Aiello, che ieri è ritornato a Pian del Lago2 per verificare le dichiarazioni del Vice Sindaco, trovando però l’opposto di quanto proclamato dalla Giunta Ruvolo. Per di più le uscite d’emergenza sono state bloccate dall’esterno, rendendo inutilizzabile il Palazzetto dello Sport.

IMG_6751-1024x768Anche durante la passata Amministrazione il Consigliere Aiello si era interessato del problema baraccopoli, invitando per un sopralluogo a Caltanissetta la Deputazione Europea di Forza Italia, che successivamente da Bruxelles aveva contribuito al precedente sgombero dell’impianto sportivo polivalente “M.Cannavò”.

Adesso la situazione inizia nuovamente a degenerare ed Oscar Aiello è ritornato alla carica, denunciando pubblicamente i fatti:

“Io sono riuscito facilmente ed entrare (ma le porte non erano state ripristinate?) ed ho trovato tende ed accampamenti vari (ma non c’era stato lo sgombero?) – fa sapere il Consigliere Forzista, che aggiunge: “Il Comune di recente ha speso circa 50.000€ per ripristinare quei luoghi e siamo sempre punto ed a capo, soldi buttati al vento!!  Sul problema immigrazione/accoglienza occorre cambiare metodo, Caltanissetta non può pagare un prezzo così alto! L’accoglienza va data solo se può assicurarsi dignità a chi ha bisogno  – conclude Oscar Aiello – in quel modo invece si umiliano le persone, si crea degrado e si sottraggono gli impianti sportivi ai nisseni”.

IMG_6741-768x1024

In alto