Cultura

Petizione popolare per intitolare a Letizia Colajanni una strada di Caltanissetta

L’ Associazione Onde donneinmovimento, socia di toponomastica femminile, ritiene che anche nella nostra Città sia giunto il momento di intitolare spazi urbani a figure femminili contemporanee di rilievo, pertanto propone questa petizione perché si avvii in questo campo un corretto processo di riequilibrio di genere.

Letizia Colajanni (1914-2005) ha dedicato la sua vita alla giustizia sociale, alla politica, alla pace, all’emancipazione delle donne, ai diritti dei lavoratori e alla tutela dei più deboli; merita di essere ricordata perché la sua vita è un esempio per le generazioni future e un vanto per la città di Caltanissetta.

Nel corso della sua lunga vita ha fatto sempre scelte convinte e determinate: infermiera volontaria della Croce rossa, fondatrice dell’Unione donne italiane nel 1945,  si  è iscritta ,lei  profondamente cattolica,  al Partito comunista italiano nel 1953. Ha Rivestito  cariche politiche e istituzionali, è stata deputata all’ Assemblea regionale siciliana dal 1960 al 1964. Durate gli anni ’70, per offrire un luogo concreto alla comunicazione tra donne ha lavorato all’istituzione delle Consulte femminili e, pur tra mille difficoltà, la sua convinzione ha trovato conferma nei risultati ottenuti dal lavoro comune di donne portatrici di istanze ideali e culturali diverse. E’ stata anche instancabile dirigente del Sindacato pensionati della CGIL e dell’AUSER.

In alto