Cronaca

Pian del lago: assolti dall’accusa di truffa i dirigenti della Coop. Albatros

Il Tribunale di Caltanissetta ha assolto quattro dirigenti della cooperativa «Albatros» dall’accusa di truffa ai danni dello stato per avere utilizzato in maniera irregolare i fondi del centro di accoglienza nisseno Pian del Lago. Dei reati di associazione a delinquere, abuso d’ufficio e falso erano accusati Vincenza Vicino Presidente della Cooperativa, il direttore Lanfranco La Paglia e Maria Pia Arcarisi, Rosetta Lo Maglio aveva un accusa relativa solo al reato di falso.
Il capo di imputazione ipotizzava che venissero certificate un numero di presenze superiore per incassare somme maggiori dallo Stato; poi, a dire del PM i dirigenti avrebbero invece acquistato auto e appartamenti per se stessi, causando un danno economico allo Stato di 450 mila euro. La vicenda è ora chiusa.

To Top