Cronaca

“Pregiudicato” denunciato per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente

Nella serata di venerdì, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Niscemi, davano vita ad un servizio finalizzato alla prevenzione e la repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope.

 In tale contesto, gli agenti niscemesi mettevano in atto  una mirata attività di osservazione e controllo in città, con particolare attenzione ai quartieri maggiormente interessati dall’attività di spaccio.

 Nello specifico il pregiudicato veniva notato appiedato nei pressi di via Canale con fare circospetto e guardingo. Insospettiti proprio da tale atteggiamento, gli operatori decidevano di procedere  a controllo e ispezione di S.R. e tale controllo dava esito positivo. Infatti, il personale operante rinveniva, celate all’interno della tasca destra dei pantaloni indossati dal pregiudicato, due stecchette di sostanza stupefacente del tipo Hascisc del peso netto complessivo di 2,3 grammi.

Inoltre, celata all’interno della tasca destra degli stessi pantaloni, gli agenti rinvenivano un involucro di carta stagnola contenente della sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso complessivo di 0,3 grammi.  

Alla luce di quanto accertato, ovvero la flagranza del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente, stante lo stoccaggio in dosi dello stupefacente, i poliziotti niscemesi procedevano alla denuncia in stato di libertà del giovane, segnalandolo, pertanto, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Gela, mentre lo stupefacente  veniva sequestrato.

 

To Top