News

Quali “Nisseni” e quale “Mondo”?

Riceviamo e pubblichiamo:

Mercoledì 31 maggio 2017 lo storico quotidiano “La Sicilia – Caltanissetta”, dedica quasi un’intera pagina al “Premio Nisseni nel Mondo”. Così inizia l’articolo: «I come e i perché, per non citare i chi, sono e costituiscono gli interrogativi concernenti il “Premio Nisseni nel Mondo”. Stasera a Villa Amedeo, torna l’appuntamento con la manifestazione che vuole premiare le eccellenze nissene.»

Bene: scorriamo i nomi dei premiati e tra questi, alla categoria “Imprenditoria e divulgazione dell’operatività nissena nel mondo”, troviamo Domenico Sanfilippo Editore, Editrice quotidiano “La Sicilia”. Facciamo una veloce ricerca su Wikipedia e, tra tante altre cose, leggiamo: «Domenico Sanfilippo Editore S.p.A. è la più importante casa editrice della Sicilia ed appartiene a Mario Ciancio Sanfilippo. Mario Emanuele Ciancio Sanfilippo (nato a Catania il 29 maggio 1932) è un giornalista eimprenditore italiano del settore radio-televisivo e della stampa, editore e direttore del quotidiano La Sicilia

Giusto il giorno dopo l’assegnazione del “Premio Nisseni nel Mondo”, ovvero giovedì 1° giugno 2017, le testate giornalistiche dell’Isola riportano con grande evidenza questa notizia: «Mafia: l’editore Mario Ciancio Sanfilippo a giudizio per concorso esterno in associazione mafiosa.» Dunque:l’imprenditore ed editore del quotidiano la Sicilia di Catania, Mario Ciancio Sanfilippo, è stato rinviato a giudizio per concorso esterno in associazione mafiosa. Questo, per decisione del giudice Loredana Pezzino che ha disposto il giudizio dopo che la Cassazione aveva annullato con rinvio la decisione di non luogo a procedere del giudice del Tribunale di Catania Gaetana Bernabò Distefano.«Ciancio Sanfilippo indignato. Comune di Catania parte civile.»

Ma il problema non è questo – ovviamente. Si diceva, all’inizio: «I come e i perché, per non citare i chi, sono e costituiscono gli interrogativi concernenti il “Premio Nisseni nel Mondo”.» Pertanto, l’interrogativo che inevitabilmente ci poniamo in relazione al citato premio è questo: che ci azzecca (direbbe Antonio Di Pietro) Mario Ciancio Sanfilippo con i nisseni? Insomma: uomo di mondo certamente lo è, ma nisseno non ci pare proprio. Quindi non possiamo non chiederci: quali peculiari criteri di selezione dei premiati sono stati applicati dalla giuria del “Premio Nisseni nel Mondo” – edizione 2017?

Leandro Janni – Presidente regionale di Italia Nostra Sicilia

In alto