Cronaca

Rassegna Stampa: il Comune di Caltanissetta toglie l’assistenza ai disabili gravissimi

«Con decorrenza 10 agosto verranno sospesi i servizi di assistenza domiciliare finanziati dalla Regione ed erogati da questo Comune come previsto dal patto di cura dell’Asp da voi sottoscritto». È la lettera ricevuta da uno dei 142 disabili gravissimi di Caltanissetta che non ha fatto in tempo a tirare un sospiro di sollievo per l’assegno da 1.500 euro erogato dalla Regione che ha subito fatto i conti con un’altra brutta notizia.

Dopo Ragusa anche il Comune di Caltanissetta ha infatti tolto l’assistenza ai disabili che ricevono l’assegno dalla Regione. Bisogna scegliere, o i soldi o l’assistenza che si riceve da anni dal Comune.protesta-disabili-625x350

Riccardo Vescovo – Gds.it

In alto