Archivio

Rumeno si scaglia contro un uomo provocandogli gravi lesioni

20150213 - Comunicato stampa Compagnia CC Caltanissetta - fotoDELIA – Durante unl servizio di controllo nella mattinata di oggi, i Carabinieri della stazione di Delia, a seguito di attività di indagine, denunciavano in stato di libertà allaProcura di Caltanissetta, per il reato di lesioni aggravate perché commesse mediante oggetto atto ad offendere (agli artt. 582 e 585 del codice penale), T.G.,rumeno, classe1966.

Nella fattispecie, alle ore 01:15 circa, presso il pronto soccorso dell’ospedale di Canicattì (AG) era stata segnalata la presenza di un soggetto di Delia, con una ferita lacero contusa in testa e contusioni varie sul corpo.

I militari dell’arma di Delia, allertati dai colleghi di Canicattì, facevano scattare immediatamente le indagini e, a seguito di perquisizione domiciliare presso l’abitazione del T.G., rinvenendoo un bastone in legno della lunghezza di 80 cm, con cui lo stesso aveva colpito durante una lite per futili motivi il malcapitato.

In alto