Archivio

Salva-Imprese, salvate le imprese creditrici della PA

L‘Ars approva il ddl ‘salva-imprese’, che prevede un mutuo, con piano di ammortamento trentennale, di quasi 1 mld per fare fronte ai debiti della pubblica amministrazione nei confronti delle imprese. Gli oneri finanziari saranno coperti dalle addizionali Irap e Irpef, stimate per 2015 e 2016 in 330,51 mln. Tra interessi e capitale, la Regione pagherà 47,7 mln nel 2015 e altrettanti nel 2016. Dal pagamento delle imprese, il governo ha stimato maggiori entrate Iva, già quest’anno, di 40 mln.

Vi proponiamo un servizio video di Lucio Miceli  de La Gazzetta Palermitana.it, nostra partner.

Appresso il link:

 

 

In alto