Eventi

San Cataldo. Nell’arca del gusto della fondazione Slow Food “La ngiambella sancataldese” sabato 14 dicembre.

Sabato 14 dicembre alle ore 18:00 a San Cataldo (CL) presso la sala corsi della BCC “G. Toniolo” di piazza Crispi si svolgerà un incontro su “la ngiambella sancataldese, storia, tradizione e innovazione”. L’iniziativa nasce in occasione della recente iscrizione della “ngiambella sancataldese” nell’arca del gusto della fondazione Slow Food per la biodiversità, che raccoglie i prodotti che appartengono alla cultura, alla storia e alle tradizioni in via di estinzione di tutto il pianeta.
Nel corso della conferenza sarà realizzata una degustazione, un percorso gustativo e sensoriale della “ngiambella sancataldese” con farina Maiorca macinata a pietra ed una versione di chesecake confezionato con le stesse,
All’incontro sarà presente il Deputato della Camera, membro della commissione agricoltura On. Dedalo Pignatone per i saluti istituzionali.
Interverranno i Relatori Fabio Di Francesco, Fiduciario della condotta Slow Food della provincia di Caltanissetta, Luigi Bontà Storico del territorio, Emanuele salute Responsabile dei grani antichi della condotta Slow Food di Caltanissetta, Azzurra Alessi Guida Turistica dell’ associazione Turismo al Centro, Candida Fragale Dottoressa in scienze e tecnologie alimentari, Salvatore Carletta produttore, modera l’incontro David Alù.

L’iniziativa è promossa dall’associazione MAT MAT in collaborazione con Slow Food condotta di Caltanissetta, l’associazione Grano antico siciliano, l’associazione Turismo al centro, CiceOne Comunication, FenImprese, Euroform, BCC “G. Toniolo”, l’associazione Tam Tam e con il Patrocinio del Comune di San Cataldo.

In alto